Catturato “The Carrot”, il pesce rosso più grande del mondo

A pescare l’animale nel Bluewater Lakes, in Francia, è stato l’imprenditore Andy Hackett.

Quando almeno 20 anni fa il suo proprietario lo liberò nello stagno, il pesce rosso “The Carrot” era lungo appena 10 centimetri. “Troppo piccolo per sopravvivere in uno specchio d’acqua così grande“, si sarebbe pensato. Qualche giorno fa, invece, l’animale ha abboccato all’amo dell’imprenditore Andy Hackett nel Bluewater Lakes, nella storica Regione francese dello Champagne.

Oggi “The Carrot”, cioè “carota” per il suo colore arancione, pesa oltre 30 chili. Proprio per questo l’esemplare ibrido tra una carpa comune e una carpa koi è considerato già il pesce rosso più grande del mondo.

Una volta scattate le foto per certificare il “Guinness World Records“, l’animale è stato liberato nella palude, in attesa di essere ripescato, magari tra altri 20 anni.

Ho sempre saputo che il pesce rosso “The Carrot” fosse là dentro, ma non avrei mai pensato di riuscire a catturarlo“, ha commentato Andy Hackett.

Articolo precedenteMalan (Fdi): “Matrimoni gay un abominio, lo dice la Bibbia”
Articolo successivoMcDonald’s, polemica per la carne piena di antibiotici