Attualità

Amsterdam, se inquini meno, ti regalo il WI-FI

Condividi

Il livello di inquinamento è sceso sotto la soglia di accettabilità? Allora avrai il wi-fi gratis. L’aria è inquinata? Niente internet gratuito.
Treewifi, piccole casette da appendere agli alberi, contenenti un sensore per l’inquinamento e un router WiFi, un’idea semplice ed efficace che sta prendendo piede in Olanda, grazie all’intuizione del giovane imprenditore Joris Lam che ha pensato a una soluzione interattiva per monitorare la qualità dell’aria e al tempo stesso coinvolgere i cittadini ad assumere comportamenti consapevoli.
Forse stupisce che un’iniziativa del genere sia stata lanciata proprio ad Amsterdam, città simbolo dell’eco-sostenibilità con il suo numero di biciclette più alto al mondo e il suo impegno verso un futuro carbon free. Eppure la capitale olandese non se la passa bene sotto il fronte dell’inquinamento atmosferico. Le concentrazioni di inquinanti sono talmente elevate che rischiano di sforare il tetto posto dalla Normativa Europea in ambito di qualità dell’aria, un triste primato che i Paesi Bassi condividono con Belgio e Nord Italia.

(Visited 129 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago