Animali

Giornata nazionale degli alberi, tutti gli eventi in programma il 21 novembre

Condividi

Il prossimo 21 novembre ricorre la Giornata nazionale degli alberi, istituita dal Ministero dell’Ambiente con la Legge 10 del 2013 “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani“, con l’obiettivo di promuovere la tutela dell’Ambiente, la riduzione dell’inquinamento e la valorizzazione degli alberi in città.

“Piantare un albero non vuol dire solo migliorare il paesaggio, ma significa aiutare concretamente l’ambiente e dare vita alla vita”, Sergio Costa, Ministro dell’Ambiente.

Con la legge, venne istituito anche presso il ministero un Comitato per lo sviluppo del verde pubblico che si avvale del supporto tecnico di Ispra (l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale).

Giunti alla loro quinta edizione, gli Stati Generali del Verde Pubblico, organizzati dal Ministero dell’Ambiente in collaborazione con sette città italiane:  Roma (20 pomeriggio), Bologna (20 pomeriggio), Torino (21 mattina), Milano (21 pomeriggio), Lecce (21 e 22), Venezia (22 mattina) e Napoli (22 pomeriggio), quest’anno si svolgeranno dal 20 al 22 novembre.

Elezioni, il piano green: 60 milioni di alberi l’anno piantati nel Regno Unito

Ogni evento nell’ambito delle due giornate, si legge sul sito dell’Ispra, tratta un aspetto legato a “infrastrutture verdi e foreste urbane” e rappresenta “un momento di confronto tra mondo tecnico e istituzionale, per convergere verso una maggiore integrazione del verde nella pianificazione urbanistica territoriale e verso soluzioni nature-based per città più resilienti”.

Nella sessione di Roma verrà inoltre esposta la mostra fotografica “Il verde in città per un futuro più sostenibile e resiliente”, realizzata con gli studenti del Liceo Scientifico Plinio Seniore di Roma nell’ambito del progetto alternanza Scuola-Lavoro “Ambasciatori junior dell’ambiente in città”.

India, alberi piantati per combattere la diseguaglianza di genere

Nella sessione di Lecce è prevista la partecipazione del Presidente ISPRA, Stefano Laporta. Nelle sessioni di Bologna e Napoli interverrà un esperto ISPRA

Alle iniziative istituzionali, si affiancano quelle di alcune associazioni, come la Festa dell’albero organizzata da Legambiente che invita a portare “verde e bellezza nelle città piantando nuovi alberi”, nei giardini delle scuole, nei parchi pubblici, nelle aree abbandonate al degrado.

Vaia, un anno dopo la tempesta 16.500 alberi adottati nelle aree colpite

E in questa ottica Milano sarà potente apripista: da novembre a marzo arriveranno oltre 20mila nuovi alberi e la prossima settimana, solo in cinque giorni, ne verranno piantati in città
oltre 1000. Il piano piantumazioni ha l’obiettivo di piantare a Milano e Città Metropolitana tre milioni di nuovi alberi entro il 2030.

Scarica qui il Programma Stati Generali del Verde Pubblico

(Visited 47 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago