Agroalimentare, dal 6 al 9 maggio a Milano torna ‘Tuttofood’ – INFO

Agroalimentare. Al via la settima edizione di Tuttofood, la manifestazione dedicata al sistema Agroalimentare a fieramilano.

Dal 6 al 9 maggio, come nelle precedenti edizioni, Tuttofood sarà il palcoscenico ideale per presentare i prodotti Made in Italy ai top buyer di tutto il mondo, favorendo così l’interscambio con il mercato italiano.

La manifestazione ospiterà anche diversi eventi paralleli come : Fruit Innovation, Seeds&Chips e Milano Food City.

 

La manifestazione in numeri:

Sono oltre 2.900, provenienti da 43 Paesi, i brand presenti con in testa Spagna, Regno Unito, Francia, Germania, Portogallo, Grecia, Thailandia, Stati Uniti, Perù, Messico, India, Turchia e Cina.

In crescita anche la presenza di collettive internazionali fra cui Bord Bi’a (Irlanda), Xunta de Galicia (Spagna), Inovcluster (Portogallo), Almond Board of California (USA).

Importante la presenza delle collettive regionali come Abruzzo, Calabria, Campania, Lombardia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Puglia e Sicilia e delle territorialità di Pisa, Arezzo, Avellino, Benevento e Catania oltre ai consorzi come il Distretto della Pesca (Sicilia), il Distretto della Valtellina, Piacenza Alimentare e Tradizione Italiana.

Rilevante anche l’investimento di Fiera Milano sull’incoming dei buyer, grazie anche al supporto di ITA/ICE Agenzia su diversi mercati chiave.

Oltre 100 i Paesi di provenienza dei buyer che registrano una grande partecipazione di tutti i paesi europei e un focus particolare su Stati Uniti e Canada, Cina, Medio Oriente.

Rafforzate in particolare le presenze dal mondo Food Service, dalla GDO italiana e internazionale e dall’e-commerce.

Tra i top buyer Atalanta Corporation, Auchan, Carrefour, Coop, Costco Wholesale, Delhaize, Eataly, Edeka, Marr, Radisson Hotels, SevenEleven e Walmart. Buyer ed espositori potranno contare su un’agenda prefissata di incontri mirati grazie a MyMatching, la piattaforma di business match per fissare gli appuntamenti in agenda facilitando gli incontri.

Ad aprire i lavori il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo, Gian Marco Centinaio.

“In agricoltura, in questo momento, non c’è una visione a 360 gradi su dove si vuole andare – ha detto nel suo intervento il Ministro delle Politiche Agricole, Gian Marco Centinaio – l’obiettivo che abbiamo è quello di lavorare su come vogliamo, e dove deve andare, l’agricoltura dei prossimi anni. Vogliamo costruire un’agorà al Ministero dove si possano confrontare tutti i mondi dell’agricoltura: associazioni di categoria, aziende, sindacati. Visto e considerato che l’agricoltura italiana è molto cambiata rispetto al passato, e sta cambiando molto velocemente, come quella mondiale, stiamo cercando di ragionare e mettere a sistema anche un’agorà dove il mondo della ricerca e quello delle università possano confrontarsi. Capire come possono le nuove tecnologie aiutare il mondo agricolo. Coinvolgere il mondo accademico e gli investitori privati. Tutti insieme per capire dove vogliamo portare l’Italia”.

Per confermare il carattere sempre più internazionale della manifestazione, il Ministero dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha rilasciato a Tuttofood il riconoscimento ufficiale di prima e unica manifestazione agroalimentare in Italia.

Riconoscimento concesso solo alle fiere in grado di garantire un contributo effettivo all’interscambio con gli Stati Uniti.

Oltre 250 appuntamenti tra approfondimenti e show-cooking che vedranno la partecipazione di chef come Michele Biassoni, Massimo Biale, Antonio Cannavacciuolo, Damiano Carrara, Felix Lo Basso, Antonella Ricci, Andrea Ruisi, Tano Simonato, maestri pizzaioli come Claudio Paduano e pasticceri come Ernst Knam, Paolo Sacchetti e Claudio Gatti che condivideranno, in manifestazione, in assoluta anteprima tendenze e spunti creativi. Con il nuovo format Intelligenza Alimentare organizzato da Fiera Milano Media si potranno esplorare le connessioni tra alimentazione, scienza, medicina e tecnologia nei prossimi anni.

 

(Visited 64 times, 1 visits today)

Leggi anche

Diventa Green!