NaturaSì inaugura “Plastic Free”, acqua solo dagli erogatori

Acqua. I supermercati NaturaSi avviano “Plastic Free“, iniziativa studiata insieme a Legambiente e patrocinata dal Ministero dell’ Ambiente, per ridurre le bottiglie di plastica dell’acqua. Prima volta di un’azienda in Italia, dove, per l’acqua, si vendono oltre 8 mld di bottiglie di plastica all’anno.

Prende il via, in concomitanza della celebrazione della Giornata mondiale dell’acqua, l’iniziativa “Plastic Free” nei supermercati biologici NaturaSì.  “Plastic Free” è stata pensata e studiata da NaturaSì insieme a Legambiente, ottenendo il patrocinio del Ministero dell’ Ambiente.

Acqua, giornata mondiale (World Water Day), 22 marzo 2019

Vendere acqua in bottiglie di plastica esposta al sole è reato

L’iniziativa consiste nel dotare i punti vendita di un settore acqua libero dalla plastica, attraverso l’installazione di erogatori appositamente progettati. All’avvio dell’iniziativa, il nuovo settore “Plastic free” è stato attivato in 50 dei 270 punti vendita della catena. Il proposito è quello di  provvedere di tale settore altri 50 negozi NaturaSì entro la fine dell’anno.  Ciò significherebbe 1,3 milioni di bottiglie di plastica in meno.

Gli erogatori, come ha spiegato Brescacin,  presidente di EcorNaturaSì, sono stati appositamente studiati per utilizzare l’acqua della rete cittadina, dopo averla purificata e vitalizzata. “Abbiamo studiato degli erogatori che prendono l’acqua del sindaco, quindi in ogni città l’acqua è diversa naturalmente, però facciamo un’ulteriore filtrazione, un filtro a carboni attivi. E poi abbiamo messo un vitalizzatore, un apparecchio costruito in Svizzera, perché l’acqua deve essere purificata, ma deve essere anche vitalizzata”.

È la “prima volta  – ha sottolineato Stefano Ciafani, presidente di Legambiente – che un’azienda mette in campo un’azione concreta per ridurre l’uso delle bottiglie di plastica, che sono un problema oggettivo”.

Plastica, l’Ambasciata italiana ad Oslo in Norvegia è la prima al mondo ad essere Plastic Free

Plastica, dal Ministero Ambiente nuovo regolamento per eventi pubblici solo plastic free

Ogni anno in italia vengono vendute oltre 8 miliardi di bottiglie, “l’Italia è il primo paese europeo per consumo di acqua in bottiglia – ha rimarcato Ciafani – e noi dobbiamo assolutamente scendere in questa classifica che non fa onore al nostro paese, con azioni come questa, che speriamo vengano replicate anche in altre aziende”.

UE: “Basta bottiglie di plastica, bevete l’acqua del rubinetto”

Un litro d’acqua trattata, liscia o gassata, costa appena 10 centesimi al litro: “Di fatto le persone sono sempre più sensibili, c’è una consapevolezza tale che io – ha concluso – credo veramente sia una scelta culturale, etica, ma penso anche economicamente corretta”.

 

(Visited 351 times, 1 visits today)

Leggi anche

Call Now ButtonDiventa Green!