Home Attualità Abruzzo, a Civita D’Antino arriva il primo gatto “Sindaco”

Abruzzo, a Civita D’Antino arriva il primo gatto “Sindaco”

Abruzzo, a Civita D'Antino arriva il primo gatto

A Civita d’Antino, vicino a L’Aquila, in Abruzzo, il gatto Miao è stato nominato “Sindaco degli Animali” dopo avere conquistato l’affetto di tutti i suoi concittadini umani.

Si chiama Miao il primo gatto italiano eletto “Sindaco degli Animali” di Civita D’Antino, in provincia de L’Aquila, in Abruzzo. Ad assegnare la prestigiosa fascia tricolore al felino domestico è stato il vice-sindaco del borgo, Matteo Di Fabio. Il “Primo Cittadino” a quattro zampe resterà in carica un anno, ma potrà essere rieletto dopo essersi ricandidato e avere ottenuto i voti.

Miao è una gatta casalinga della figlia dello stesso Matteo Di Fabio, ma l’animale ha conquistato l’affetto di tutti i suoi concittadini umani. Proprio per questo l’Amministrazione Comunale ha deciso di nominarlo “Sindaco”.

Miao, il gatto che in teoria doveva essere di Amanda (mia figlia), fa colazione a casa, dorme da Loreta Fly, passa da Filomena, prova a bussare ad Anna, si ferma a casa di Mauro e Noemi per pranzo ed entra ai seggi elettorali per poi fare merenda da Silvia, Sandro e Maria. Il week-end, invece, cena e dorme al “Bed and Breakfast” di Palmira e Mariagrazia, poi va a disturbare Gianni in camera da letto alle case popolari, per poi risalire al “Bar Ristorante Novantinum” a scroccare qualcosa da Lorenzo ed Emanuela, ha scritto sui social il proprietario di Miao e vice-sindaco di Civita d’Antino, Matteo Di Fabio.

Che poi ha concluso: “Credo che passi anche da Stefania e Zaina all’Osteria “Zahrtmann” per il famoso baccalà. Non potendo mettere un guinzaglio al gatto… Dopo una piccola riunione, l’abbiamo nominato prima Sindaco dei Gatti“.