Attualità

FIRENZE, CONCORSI TRUCCATI. LA “TALPA” CHE HA FATTO SCATTARE L’INCHIESTA

Condividi

Redazione online

Il ricercatore da cui tutto è iniziato si chiama Philip Laroma Jezzi del dipartimento di Scienze Giuridiche all’Università di Firenze. È stato lui, con la sua denuncia e le sue registrazioni con il telefonino, a far scattare l’inchiesta, gli arresti e le raffiche di avvisi di garanzia.

Il 25 settembre la Guardia di Finanza, coordinata dalla procura di Firenze, guidata dal sostituto procuratore Giuseppe Creazzo, al termine di oltre 150 perquisizioni ha arrestato 7 docenti universitari. Dalle prime indiscrezioni ci sarebbero anche ulteriori 52 professori indagati ed immediatamente interdetti allo svolgimento delle funzioni universitarie. E’ questo il bilancio dell’operazione seguita dalla Guardia di Finanza di Firenze e che si è svolta su tutto il territorio nazionale. Indagato anche l’ex ministro Fantozzi.

 

(Visited 86 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago