ROMA-SPAL 3-1 PAGELLE NAPOLI-JUVENTUS 0-1 DECIDE HIGUAIN

Pagelle.Roma in scioltezza che supera la Spal senza problemi, (3-1), con la partita che si mette subito male per i ragazzi di Leonardo Semplici, ridotti in dieci dopo una manciata di minuti per l’espulsione di Felipe, per fallo da ultimo uomo su Dzeko lanciato a rete. L’arbitro Abisso esibisce dapprima il cartellino giallo, poi davanti alla reazione del calciatore bosniaco, interpella la VAR e spelle il difensore della Spal al decimo minuto. Il gol arriva subito dopo. Azione corale della Roma,bel passaggio smarcante di El Shararawy che mette Dzeko davanti al portiere infilzato sul secondo palo.La Roma continua a spingere ed è Gomis che la salva a più riprese (al 25°su colpo di testa di Manolas).Al 31 arriva il raddoppio di Strootman, dopo altra azione corale con gran tiro da fuori di Pellegrini, solita parata di Gomis, con El Shaarawy che addomestica il pallone e di tacco serve l’assit all’olandese.

Nel secondo tempo la Spal rischia la goleada. Si prende il terzo gol di Pellegrini di testa su assist di Kolarov.

La squadra giallorosso si ferma e la Spal ne approfitta per realizzare il gol della bandiera con Viviani dopo un calcio di rigore, propiaziato da Manolas per fallo su Mora. Alisson para ma sulla respinta s+nulla può sul tap in di Viviani. Entra anche Shick, fallisce un paio di gol, si chiude tra cori e canti. La Roma dopo il mezzo passo falso di Genova riprende il suo cammino verso la vetta.

18.30 Roma – Spal 3-1

RETI, DZEKO 19′, STROOTMAN 32′, L.PELLEGRINI 53′, VIVIANI 55′.

ROMA (4-3-3): Alisson 7; Florenzi7, Manolas5, Jesus6, Kolarov 7; Pellegrini 7, Gonalons 6, Strootman 7; Under 5, Dzeko 7, El Shaarawy 7.5;  Gerson 5, Schick Sv. Emerson sv All.: Di Francesco 7.

SPAL( 3-5-2): Gomis 7, Cremonesi 5, Vicari 5, Felipe 4; Lazzari 5, Grassi 5, Viviani 6, Rizzo 5, Mattiello 5; Bonazzoli 5, Paloschi 5; Mora 6, Borriello Sv. All.: Semplici.

 Napoli – Juventus 0-1

RETI, HIGUAIN 12, 

La Juventus espugna il San Paolo con un gol nel primo tempo di Gonzalo Higuain (5 gol in 5 partite contro il Napoli!), poi con una gara accorta contiene il forcing dei partenopei nella seconda parte della gara, cogliendo una vittoria importante che la proiettano a ridosso del Napoli in vetta alla classifica.

Il gol arriva al 12 pt, Douglas Costa recupera un pallone nella propria trequarti e serve Dybala che imbecca Higuain. L’argentino entra in area e infila Reina sul primo palo.

Higuain, imbeccato da fischi fin dall’inizio della gara, esulata platealmente.

Al 21 la Juve è vicina al raddoppio con Benatia che su palla da corner spara alto a botta sicura.

Il Napoli non riesce a reagire, quasi annichilita.

La prima azione pericolosa arriva al 30′, quando Chiellini sbaglia il rinvio, serve Insigne che dai 22 metri lascia partire una fionadata che Buffon allungandosi manda in corner. Sul corner ancora Insigne questa volta di testa e ancora la mano calda di Buffon.

Il Napoli prende coraggio cerca di stringere d’assedio la Juve, ma un erroraccio di Albiol concede palla a Dybala che sbaglia clamorosamente il tiro.

Non funziona Calljon. Assente Mertens, i difficoltà il centrocampo con Hamsik ad intermittenza e Allan non pervenuto.

Nel secondo tempo la Juve si chiude nel bunker e si affida a scorribande veloci. La prima al 67 con una paratisima di Reina su tiro a botta sicura di Matuidi, poi l’ingresso di Zielinski al posto dello spento Allan, scuotono il Napoli che condurrà le danze per tutta la parte finale del match.

Al 72 un diagonale di Insigne regala l’illusione del gol. E’ l’ultima fiammata del ragazzo napoletano che sfinito  lascia il posto a Ounas.

Poi via verso la fine. Il Napoli attacca. Il risultato non cambia.

Prima sconfitta del Napoli. Juve a -1 dai partenopei.

 

 

 

NAPOLI (4-3-3): Reina  6; Hysaj 6, Albiol 5, Koulibaly 6, Mario Rui 5; Allan5, Jorginho 5, Hamsik5; Callejon 5, Mertens 5, Insigne 7; Zielinski 7, Ounas, Maggio, All.: Sarri 5.

JUVENTUS (4-4-1-1): Buffon 7; Benatia 6, Asamoah 5, Chiellini 6 De Sciglio 6; Khedira 5, Pjanic 6, Matuidi 6, Douglas Costa 7; Dybala 6.5; Higuain 7; Marchisio 6.6, Barzagli, All.: Allegri 7.

 

(Visited 162 times, 1 visits today)

Leggi anche