NAIROBI, ASSEMBLEA ONU, SETTEMILA DELEGATI PER UN PIANETA SENZA INQUINAMENTO

Si è aperta oggi a Nairobi, Kenia, l’Assemblea mondiale dell’Onu sull’ambiente, giunta alla terza edizione.

Settemila delegati, e con loro capi di di stato, ministri e scienziati, provenienti da 170 Paesi discuteranno per tre giorni, fino al 6 dicembre, di ambiente e di inquinamento per porre le basi ad un possibile accordo per “Un pianeta senza inquinamento“.

Abbiamo raccolto un insieme di misure che per combattere e sradicare negli anni a venire l’inquinamento dell’aria, della terra delle acque e dei mari” ha confermato Judi Wakhungu, ministro dell’ambiente e delle risorse naturali del Kenia, aprendo i lavori del congresso. Per realizzare questo ambizioso e fondamentale obiettivo, l’Onu intende coinvolgere e sensibilizzare non solo i Governi ma anche i privati, mobilitando e sensibilizzando le più importanti aziende al mondo.

Marie Neira, direttore del dipartimento salute dell’OMS, che partecipa all’Assemblea, ha confermato recentemente che “ormai non c’è più tempo da perdere” e che bisogna cambiare strategia perché la lotta per la tutela della salute dovrà essere posta al centro della battaglia contro l’inquinamento. “L’OMS, lavora su questo tema da molto, ma con scarso successo – prosegue Marie Neira – Io credo che unendo le forze di chi lavora per la salute e di chi lavora per la tutela dell’Ambiente, si potrà  combattere e di vincere questa battaglia. Ogni anno muoiono 12,6 milioni di persone a causa di un ambiente degradato. Durante la COP22  in Marocco 2016, abbiamo iniziato a costruire una alleanza che è stata risaldata nella recente COP23 in Germania e che dobbiamo oggi rafforzare qui. Ogni giorno ci accorgiamo, attraverso i nostri studi che il deterioramento della qualità dell’aria uccide milioni di persone. Ma la Comunità internazionale non agisce come dovrebbe, e non si decide ad accettare che è in corso una emergenza globale legata al cambiamento climatico“.

Obiettivo del’Assemblea dell’Onu è di arrivare ad un documento comune per fissare i criteri di questa battaglia da condurre quanto prima per la stessa sopravvivenza del Pianeta.

(Visited 48 times, 1 visits today)

Leggi anche